Nuovo paragrafo
SPORT HEALTH è presente anche su Roma nord presso il centro OLISTIC SMILE - Largo Maresciallo Diaz 13 (Ponte Milvio) - il lunedi e mercoledi con il Dr. Riccardo Torquati e la Dr.ssa Silvia Minnucci. Info e Prenotazioni: 06 45615500 oppure da qui

https://www.miodottore.it/riccardo-torquati/fisioterapista-osteopata/romauo
trattamento fisioterapico

CONOSCIAMO IL NOSTRO CORPO
GINNASTICA POSTURALE DI GRUPPO (max 6 persone)
Prima Lezione di PROVA GRATUITA

Dal 2 novembre, nel centro Sport Health di Via Marco Decumio 31 - Info e Prenotazioni: 06 87568066/88

lunedi-giovedi ore 17.30 - 18.20
martedi-venerdi ore 9.30 - 10.20

Portare tappetino, asciugamano. Abbigliamento consigliato: Tuta, T-Shirt, calzini antiscivoloNuovo paragrafo

Lo Staff di Sport Health con Riccardo Torquati e Giuseppe Mattozzi è impegnato nel Raduno FIFA, per la preparazione in vista dei Mondiali 2018. Fino all'8 aprile non saranno presenti nei nostri centri, ma ci rappresenteranno ai massimi livelli internazionali

SportHealth a Radio Radio

.

Christian Martino e Aurora Tiberi hanno presentato SportHealth a Radio Radio

.

.

Clicca qui per scoprire il video: https://www.facebook.com/RadioRadioByNightRoma/videos/1170584839662820/?hc_ref=PAGES_TIMELINE

Segui SportHealth su Facebook

SPORTHEALTH FAMILY CARD

 

 

Da Sport Health Tuscolano è arrivata la Family Card !

Per il tuo nucleo familiare, valida per tutte le prestazioni di Fisioterapia strumentale/manuale, recupero funzionale e riatletizzatione. Scopri come attivarla e prenotala allo 06 87568066/88.

family card sporthealth

Castan, esercizi extra per tornare a vedere la luce

Il brasiliano lavora con un'esperta di funzionalità neuromuscolare per ritrovare il controllo del corpo

Se finisci sotto il confine dell'autostima, hai due possibilità: aggrapparti o lasciarti andare. Leo Castan si è aggrappato. Il confine è stato Roma-Verona, 17 gennaio. Poi il dubbio. La possibilità di tornare in Brasile. E una telefonata di un amico a fine febbraio: «Proviamo questa strada». Leo si è fidato.

E ha iniziato la risalita. Ora, 16 mesi dopo l'intervento al cervelletto, vede la luce. Nel derby è tornato tra i convocati: non un gentile omaggio, qualcosa è cambiato. MORALE ALTO. Castan, tramite il gruppo Sport Health, si è affidato da un mese e mezzo a Giulia Simonetti, dottoressa in Scienze Motorie, e al suo «allenamento funzionale neuromuscolare»: una seduta a settimana, a volte due, di poco più di un'ora, lavoro supplementare rispetto a quello di Trigoria.

L'obiettivo? Superare le difficoltà di controllo del corpo, in particolare della parte sinistra, dominante per un mancino.

In soldoni, è come se il brasiliano dovesse riorganizzare il lavoro tra il comando del cervello e la risposta del corpo, per tornare a compiere un gesto naturale. Immaginate un ragazzo che impara a guidare e ogni volta che entra in auto deve pensare a tutto quello che deve fare: con il tempo tutto diventa automatico, la cintura di sicurezza, la marcia, la frizione. (..)
.
.

Clicca qui per continuare a leggere l'articolo

Castan, giocatore della Roma
Share by: